Modifiche manovra finanziaria 2011, riscatti anni università e riscatto servizio militare

manovra economica finanziaria 2011,manovra finanziaria 2011,manovra finanziaria 11,decreto legge finanziaria 2011,decreto legge finanziaria 11,fisco,testo finanziaria 2011,testo finanziaria 11,testo decreto legge finanziaria 2011Il Governo in data odierna ha apportato nuove e importanti modifiche alla manovra economica finanziaria 2011, varata a Ferragosto dal Ministro Tremonti. Le principali novità riguarda il riscatto degli anni di università e il riscatto degli anni del servizio militare ai fini della pensione.

Vediamo nel dettaglio tutte le ultime modifiche della manovra finanziaria 2011

Pensioni
Per quanto riguarda le pensioni, per la quali resterà in vigore l’attuale regime previdenziale, non sarà più possibile ricongiungere gli anni dell’università e del servizio militare. Il calcolo dell’anzianità si baserà solo sugli anni di lavoro effettivi, esclusi quindi gli anni di università e di servizio militare ma che dovrebbero restare validi ai fini del computo della pensione. Non sarà più possibile andare in pensione con 40 anni di contributi a prescindere dall’età, a meno che non si tratti di 40 anni di lavoro effettivo.  Novità pensioni manovra dicembre 2011

Province, piccoli Comuni e Parlamentari
Per via Costituzionale saranno abolite tutte le Province italiane con il passaggio delle loro funzioni alle Regioni e sarà dimezzato il numero dei Parlamentari. Sono quindi salvi i piccoli comuni i quali però dovranno accorpare i servizi.

Contributo di solidarietà solo per i parlamentari e i calciatori
Scompare il contributo di solidarietà per i redditi oltre i 90.000 euro che resterà però valido per i parlamentari e i calciatori. 


Società di comodo
Giro di vite per coloro che intestano case, ville e altri beni di lusso a società create ad hoc allo scopo di non pagare le tasse. Saranno quindi introdotte nuove misure fiscali finalizzate ad eliminare l’abuso di intestazioni e interposizioni patrimoniali elusive.

Nessun vantaggio fiscale alle società cooperative
Aboliti i vantaggi fiscali destinati alle Coop che perderanno così l’esenzione parziale dell’Ires e le maggiori deduzioni accordate

IVA
Nessun aumento delle aliquote IVA

Enti locali
Previsti 3 miliardi di euro in più per gli Enti locali attraverso una riduzione dei tagli inizialmente previsti e saranno incentivati alla lotta all’evasione visto che potranno trattenere parte del gettito recuperato.

Leggi anche

Modifiche manovra finanziaria 2011, riscatti anni università e riscatto servizio militareultima modifica: 2011-08-30T10:00:00+02:00da green-world

2 pensieri su “Modifiche manovra finanziaria 2011, riscatti anni università e riscatto servizio militare

  1. Si colpiscono sempre i più deboli dopo aver fatto 22 mesi di militare obbligatorio,37 anni di lavoro i nostri governanti decidono che devo prima morire e poi andare in pensione, perchè non hanno diminuito da subito il loro numero? Visto che in questa manovra era l’unica cosa giusta.

Lascia un commento