Tutte le novità del CUD 2011

modello-cud-2011.jpgSi avvicinano le scadenze relative alle dichiarazioni fiscali e a tal proposito entro il 28 febbraio 2011 i lavoratori dipendenti riceveranno dal loro datore il modello Cud. Elemento essenziale per la compilazione della dichiarazione, modello 730 o Modello Unico, il solo CUD è ritenuto sufficiente e quindi non va presentata alcuna dichiarazione quando il contribuente non dispone di ulteriori redditi assoggettati a tassazione.

Il CUD 2011 propone però una serie di novità, vediamoli nel dettaglio:

tassazione di bonus e stock option, e nel caso in cui questi superino il triplo della retribuzione è prevista una  addizionale del 10%

8 per mille e 5 per mille, anche nel caso in cui il contribuente non presenta la dichiarazione dei redditi, per il caso di cui sopra,  può decidere attraverso un apposito modello allegato al CUD 2011 a chi destinare la quota.

Infine, vi ricordiamo che il modello CUD 2011 è già disponibile e può essere scaricato: CUD 2011 modello e istruzioni compilazione

Articoli correlati

Come leggere il CUD

Tutte le novità del CUD 2011ultima modifica: 2011-02-21T10:07:00+01:00da green-world

Lascia un commento