Come riscattare gli anni di Università. Modelli RL/1 e RLP scaricabili

tocco2.gifIl riscatto degli anni di Laurea può essere una valida scelta per facilitare il raggiungimento degli anni contributivi necessari alla pensione e incrementare il suo importo mensile. Per poter riscatare gli anni di Laurea è ovviamente necessario effettuare il versamento di una quota di denaro, chiamata quota matematica, da versare all’Ente di Previdenza che effettuerà il calcolo e vi invierà a casa i bollettini per il pagamento. La somma varia a seconda degli anni che si intendono riscattare, mediamente equivale al 33% dell’ultima dichiarazione dei redditi per ogni anno che si riscatta.

Ricordiamo inoltre che se gli anni da riscattare sono antecedenti al 1995 si applica il sistema di calcolo retributivo, mentre se gli anni sono successivi al 1995 si applica il calcolo contributivo.

Per maggiori informazioni sul riscatto degli anni di laurea, la cui utilità ricordo è molto soggettiva, vi rimando alla sezione dedicata dell’INPS

Articoli correlati

Come riscattare gli anni di Università. Modelli RL/1 e RLP scaricabiliultima modifica: 2010-10-12T10:05:00+02:00da green-world

Lascia un commento