Pensioni, UE: donne in pensione a 65 anni

pensioni-statali.jpgEnnesimo richiamo della UE all’Italia in tema di età pensionabile delle donne nella PA. Lo scorso anno era stata aperta una procedura di infrazione, in quanto l’età pensionabile prevista dalle donne è fissata a 65 anni, contro i 60 anni degli uomini. Da quì la richiesta della UE all’Italia di uniformare l’età pensionabile delle dipendenti pubbliche, portandola a 65 anni, lo stesso livello previsto per i colleghi maschi. Infatti secondo la Commissione Europea, l’Italia sarebbe colpevole di discriminazione nei confronti delle donne. La nuova manovra economica 2010, non prevede questa equiparazione, anzi rimanda la soluzione al 2018. Per Bruxelles, la mancata ed immediata regolamentazione da parte dell’Italia porterebbe l’applicazione di pesanti sanzioni.

Ecco tutte le novità in tema di pensioni introdotte dalla manovra economica 2010

Pensioni, UE: donne in pensione a 65 anniultima modifica: 2010-06-03T16:00:00+02:00da green-world

Lascia un commento