E’ possibile detrarre il Canone Rai dal 730?

Canone-rai-modello-730.jpgApriamo questo articolo perchè in questi giorni moltissimi lettori ci hanno contattato per rivolgerci una domanda: è’ possibile detrarre il Canone Rai dal modello 730?

La risposta, per le imprese è si mente per i soggetti fisici, purtroppo non è possibile detrarre il Canone Rai dal 730 ma esistono delle esenzioni particolari per quei soggetti che hanno superato i 75 anni d’età ed insieme al coniuge hanno un basso reddito. Per questi soggetti è infatti possibile richiedere l’esenzione o il dilazionamento del pagamento del canone Rai.

A tal proposito vi segnaliamo Canone Rai, moduli richiesta esenzione e rimborso. Circolare n 46 del 20 settembre 2010

e

Pagamento canone RAI dilazionato per i pensionati

Discorso leggermente diverso per le imprese e le società per le quali il canone Rai è deducibile dal reddito d’impresa. Infatti in base all’art. 17 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, le imprese hanno l’obbligo di indicare, nella dichiarazione dei redditi, il numero di abbonamento speciale alla radio o alla televisione «ai fini dell’applicazione della tariffa di abbonamento radiotelevisivo speciale, nonché gli altri elementi che saranno eventualmente indicati nel provvedimento di approvazione del modello per la dichiarazione dei redditi, ai fini della verifica del pagamento del canone di abbonamento radiotelevisivo speciale».

Leggi anche

E’ possibile detrarre il Canone Rai dal 730?ultima modifica: 2012-02-15T16:05:00+00:00da green-world

3 pensieri su “E’ possibile detrarre il Canone Rai dal 730?

Lascia un Commento