Nuovi assegni familiari luglio 2012, modulo e istruzioni su come richiederli

assegno-familiare-2012-2013.jpgL‘Inps ha reso nota la nuova tabella con le rivalutazioni relativa agli assegni familiari destinati a dipendenti e pensionati. I nuovi importi degli assegni familiari (Anf) riguardano il periodo dal 1° luglio 2012 al 30 giugno 2013.

Per poter usufruire dell’assegno familiare, è necessario inoltrare apposita richiesta per via telematica direttamente dal sito dell’Inps entro il 30 giugno 2012.

Quali sono i soggetti che possono richiedere l’assegno familiare?
Hanno diritto all’assegno familiare (Anf):
lavoratori dipendenti
lavoratori para-subordinati iscritti alla gestione separata Inps (es. Cocopro)
pensionati ex dipendenti
soggetti in mobilità o cassa integrazione o con indennità di disoccupazione
collaboratori domestici come Colf e badanti

Come si calcola l’importo dell’assegno familiare spettante?
Per poter calcolare l’importo dell’assegno familiare, è necessario tenere in considerazione due parametri:
il reddito familiare complessivo, dato dalla somma di tutti i redditi presenti nel nucleo familiare riferiti al 2011, e la composizione della famiglia.

Danno diritto all’assegno familiare:
coniuge non separato, figli di età inferiore a 18 anni o a 21 anni se studenti in famiglie con almeno 4 figli tutti di età inferiore ai 26 anni o senza limiti di età se disabili non coniugati, i fratelli e i nipoti minori o maggiorenni inabili se sono orfani di entrambi i genitori e non coniugati.

Nel caso in cui vi siano figli naturali propri o del coniuge, per includerli nel nucleo familiare va richiesta apposita autorizzazione all’Inps attraverso il modulo dedicato: Modulo Inps richiesta assegno familiare 2012-2013

Come presentare domanda per assegni familiari 2012-2013?
L’assegno familiare può essere richiesto:
- direttamente al datore di lavoro in caso di lavoratori dipendenti e cassintegrati
- direttamente all’Inps i caso di lavoratori pensionati, lavoratori para-subordinati, percettori di indennità di mobilità e disoccupazione, collaboratori domestici

Come effettuare la trasmissione della domanda per l’assegno familiare?
L’invio della domanda per l’assegno familiare può avvenire:
- per via telematica direttamente sul sito dell’Inps previa registrazione
- attraverso il Contact Center integrato disponibile al numero 803164
- attraverso patronati e intermediari dell’Inps

Il pagamento degli assegni familiari 2012-2013 avviene direttamente in busta paga o tramite bonifico dall’Inps. Infine ricordate che il diritto a richiedere gli arretrati si prescrive in 5 anni.

Nuovi assegni familiari luglio 2012, modulo e istruzioni su come richiederliultima modifica: 2012-06-21T17:56:02+00:00da green-world

Lascia un Commento